Scheda di lettura del libro

Interessante e atipico saggio che affonda le sue radici nei diritti dei fruitori di beni e servizi, e che amplia il raggio d’azione divenendo un manuale a tutto tondo per quanto riguarda il settore artistico italiano (e non soltanto quello musicale, da cui prende il via) e i suoi legami con il commercio e la fruizione delle opere, Music fruit si configura come un prodotto ben assemblato da Rizzoli, abile a rendere fruibile (termine utilizzato di proposito) il libro a un numero di lettori molto vasto, da quello semplicemente curioso al professionista di settore.
Con un modus scribendi che denota ottima padronanza della nostra lingua e uno stile chiaro, preciso, puntuale, l’autore regala una lettura fluida e scorrevole.
Il valore aggiunto di quest’opera sta nel fatto che, pur rientrando nelle pubblicazioni di manualistica, si fa leggere come fosse un romanzo, perché riesce nell’intento di tenere incollati alle pagine.

#NICOLARIZZOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *